Questo sito utilizza cookie e consente anche l'invio di cookie di "terze parti" ossia di cookie installati da un sito diverso tramite il sito che si sta visitando per migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra pagina relativa ai cookie (INFO)

PARROCCHIA SANTO STEFANO - CHI SIAMO

La nostra chiesa fu progettata dall'architetto Villa e costruita dal capomastro Sartorio.

                     

Iniziata nel 1902 fu consacrata nel 1907, dal Cardinal Ferrari. Il Parroco era Don Angelo Venegoni.
La chiesa è tutt'ora il centro del paese ed il monumento più importante della comunità. E' di stile neo-classico non del tutto puro, a tre navate a dieci colonne. Misura 45 metri di lunghezza e 20 di larghezza. Un'armoniosità delle linee e le simmetriche proporzioni la rendono di imponente e piacevole aspetto, rispettando il carattere sacro.
Ha un magnifico altare principale a forma di vaso, sormontato da un tempietto di marmi pregiati in stile barocco del 17° secolo. E' Io stesso altare della chiesa che si trovava in piazza Castiglioni.

         

 

Sul lato destro, ad un metro dal muro perimetrale e all'altezza dell'innesto del coro si erge uno snello campanile alto 37 metri, portanti 5 squillanti campane costruito nel 1927.
la nuova mensa fu consacrata dal Card. Giovanni Colombo l'11 novembre 1977.

 

        

                                                 

Recentemente tutta la chiesa è stata sottoposta a lavori di restauro. Si è iniziato con la ristrutturazione del campanile, in degrado oltre che dal tempo anche da un fulmine che ha rotto il cupolino e l'impianto elettrico delle campane. Il ripristino di questa struttura è stato reso possibile dalla costituzione del comitato: "Le 5 Campane" ma soprattutto dall'impegno e dal contributo di tutta la comunità.
Si è provveduto poi a lavori riguardanti la copertura e l'intero perimetro della chiesa, è stata effettuata l'imbiancatura della stessa e il rinforzo delle pitture esterne ad opera di Oldani Fortunato.
Inoltre si sono appena conclusi i lavori di rifacimento del sagrato e del piazzale che hanno permesso di creare uno spazio libero al traffico veicolare ed idoneo a diventare luogo di aggregazione della popolazione. Questa ha manifestato tutto il suo attaccamento al monumento più importante del paese, con la sua generosità che ha permesso la realizzazione dell'odierna chiesa di S. Stefano Martire.

CRONOLOGIA DEI PARROCI DI QUESTA PARROCCHIA
ERETTA NELL'ANNO 1610 
DAL CARD. ARCIV. FEDERICO BORROMEO  
   PARROCO  DAL AL  anni
1 don CESARE NEGRI 1611 1633 22
2 don CARLO CASANOVA 1635 1654 19
3 don GIUSEPPE CAIAZZO 1654 1655 1
4 don ANTONIO MARIA DEL MAINO 1655 1661 6
5 don GIUSEPPE ALLEGRI 1662 1689 27
6 don MARTINO CASTELLINI 1690 1726 36
7 don ANGELO MARIA CIAMPI  1727 1765 38
8 don DANESIO SEROSTATI NOBILE 1765 1799 34
9 don ANTONIO BERRA 1799 1849 50
10 don REMIGIO SANSOTTERA 1850 1859 9
11 don GIOVANNI  GALLINI 1860 1861 1
12 don GIOVANNI DAVERIO 1861 1868 7
13 don FRANCESCO ZAFFA 1868 1895 27
14 don ANGELO VENEGONI 1896 1930 34
15 don ERMANNO TURATI 1930 1961 31
16 don GIUSEPPE OLDRATI 1961 1977 16
17 don PIETRO BASSANINI 1977 2007 30
18 don LUIGI VERGA 2007 2011 4
19 don CRISTIAN PINA 2011 oggi 3